adesivo utilizzato negli anni 2002 e precedenti BENVENUTI                   Questa è la voce  ufficiale  del  “CLUB INTERNAZIONALE BARBA E BAFFI” fondato nel 1965 dai F.lli Locatelli a Carvico  BG e pubblicizzato con il tondino. Vediamo sotto (clicca e amplia) molti soci durante il pranzo sociale del  3 dicembre 2017 alla trattoria “da SILVIO” a BREMBATE SOPRA BG.          E’ visibile benissimo sui telefonini.
24796825_1246207355511443_7011708936132703763_n1.2 Ultimo aggiornamento 2017-12-10 con  statistiche dei visitatori: (da novembre 2015 ad ora : abbiamo ricevuto 8349 visite da varie parti del mondo. Una media di oltre 20 visite al giorno e un picco di 134 visite nel giorno 2017-06-19

1.3  I SOCI  di questo Club, guidato dal Presidente Sig Bruno2012-F-P-007 Panza, ammantati in eleganti costumi, da 50 anni, sono chiamati  in Italia ed  in altri paesi, in televisione, in manifestazioni pubbliche e competizioni internazionali dove hanno vinto molteplici gare con assegnazione di centinaia di coppe, ricevuto tanti consensi, esaltando nelle  barbe e baffi l’ onor del mento e delle guance.                                                     1.4 La distribuzione del pelo  è un elemento di differenziazione  dei volti che per struttura ossea altrimenti sono molto simili. Infatti anche in una stessa famiglia o in una etnia chiusa, a volte si evidenziano le personalità diverse tra padri, figli e fratelli con pelosità diversa  per lunghezza, inclinazione, spessore,  tipologia (Ulotrichi: ricci a sezione piatta, tipici, ma non esclusivi delle etnie  africane,   Lissotrichi: lisci a sezione rotonda, tipici delle etnie mongoliche,   Cimotrichi: ondulati a sezione ovale, tipici delle etnie caucasiche (noi)) e colore dovuto alla melanina.                  Differenziazione è uno strumento di evoluzione e di cultura              1.5 Abbiamo ben seminato e in questi ultimi anni Barbe e Baffi, FORSE ANCHE PER MERITO NOSTRO, VENGONO ADOTTATE  SEMPRE PIU’ in tutte le età e categorie sociali anche con nuovi tipi di barbe che promuoveremo, AD ESEMPIO CON  le barbe curate corte e quelle intagliate o scolpite.
24254701_2043578302543858_5456526121178319343_o - Copia

1.6  Anche i bambini erano felici a Natale nel ricevere dei grandi baffi. Dopo pochi mesi che una persona 20151224_215949 - Copialascia crescere la barba e baffi, il pelo diventa morbido e apprezzato dalle “DONNE PIU’ IN GAMBA”. Molti tipi di pelle subiscono danni per il ripetuto uso dei rasoi e arrossano per vari problemi. Nelle sfilate durante le feste e nella vita quotidiana sono apprezzate, non solo le barbe e baffi voluminosi, ma anche quelle particolari per colore forma o cura. Nelle molte competizioni nazionali od internazionali di barbe e baffi, sono apprezzati i costumi correlati con le varie categorie riconosciute internazionalmente (libere, naturali, elaborate a rappresentazione  di etnie o di personaggi vari: Re, Garibaldi, Verdi, Dalì ecc.) come citate negli altri articoli appropriati.

l'onor del mento e l'onor delle guance